Sprecate un minuto della vostra vita per leggere questa storia! Ne vale veramente la pena!

uomo-padre-620x328Un uomo portò suo padre ad un ristorante per godere di una deliziosa cena. Suo padre era
abbastanza anziano, e quindi, un po’ debole anche.
Mentre mangiava, un po’ di cibo cadeva di quando in quando sulla sua camicia e i pantaloni. Gli altri clienti osservavano l’anziano con i loro volti imbronciati per il disgusto, ma suo figlio
rimase in totale tranquillità.
Una volta che entrambi finirono di mangiare, il figlio, senza mostrarsi neanche lontanamente imbarazzato, aiutò con assoluta tranquillità suo padre ad alzarsi e lo portò in bagno. Gli ripulì gli avanzi di cibo dal viso, e provò a lavare le macchie dai suoi vestiti; amorevolmente gli pettinò i capelli grigi e finalmente gli rimise gli occhiali. All’uscita dal bagno, un profondo silenzio regnava nel ristorante.

Tutti erano rimasti indignati dal modo di mangiare di quell’uomo e si chiedevano come ci si potesse rendere così ridicoli in pubblico dentro ad un ristorante. Le uniche cose che si sentivano erano bisbigli e risatine di scherno. Il Figlio allora si apprestò a pagare il conto, ma prima di arrivare alla cassa, un uomo, di età avanzata, si alzò di scatto tra i commensali e chiese al figlio del vecchio: “non ti sembra di aver lasciato qualcosa qui?” Il giovane rispose: “No, non ho lasciato nulla”. Allora l’anziano gli disse:” Sì hai lasciato qualcosa! Hai lasciato qui una lezione per ogni figlio, e una speranza per ogni genitore!”
L’ intero ristorante a quel punto rimase in silenzio ed in molti si iniziarono a vergognare per aver deriso e giudicato l’uomo anziano e il figlio. Uno dei più grandi onori che esistono, è poter prendersi cura di quegli anziani che una volta si sono presi cura di noi, I nostri genitori, gli stessi che hanno sacrificato le loro vite, il loro tempo ed il loro denaro per noi. Loro meritano il nostro massimo rispetto, SEMPRE.

(web)

Precedente Zucchero - Diamante Successivo La canzone dello spot Tim in versione integrale, chi è il bravissimo ballerino?

5 thoughts on “Sprecate un minuto della vostra vita per leggere questa storia! Ne vale veramente la pena!

  1. Buongiorno a questa lettera non ci sono parole,anche perchè sono di parte,sono un vecchietto anch’io a leggerla mi son venute le lacrime agli occhi,non è da tutti i figli comportarsi così è l’intervento di quel signore è stata per me una vera lezione di vita PS. Mi domando solo è questo quel che un genitore merita???? Senza alcun riferimento alla presenta che è molto bella,dando moltissimo un valore al figlio.

  2. Diventare vecchi e un privilegio Che non tutti hanno la fotuna di avere ,,Chi ha la fortuna di incamminarsi sulla via della terza eta ha con se un bagaglio di esperienza da distribuire a coloro che sono ignoranti e insegnare quali sono i principi morali che nella vita ci prmettono di convivere con altri e rispettare ed essere rispettati non importa se sei giovane o vecchio ,,,Ricco o pvero ,,,O di che clore e la tua pelle ,,Nel MONDO se tutti sapessero valorizzare il rispetto per altri forse ci sarebe pace e non guerra

  3. marilla il said:

    Grande Lezione di Vita !! io AMO i miei Genitori piu’ di ogni cosa , ora i miei Ragazzi 80enni per me sono una Gioia , cerco di non perdermi nulla , mimprendo cura di entrambi anche se fortunatamente sono autosufficenti e fuori dal letto , ma hanno bisogno ! io non so’ cosa farei senza di loro …….non ci posso pensare , forse perche’ sono figlia unica ? ho la mia famiglia , ma con i miei genitori ho un legame fortissimo che ci ha sempre unito nel bene e nel male . Vi Adoro !!! Mamma e Papa’ !!!

I commenti sono chiusi.